Il regime della prescrizione in tema di risarcimento dei danni da sinistro stradale

Il nostro ordinamento giuridico stabilisce all’art. 2947 c.c., con riguardo alla materia specifica del risarcimento dei danni cagionati dalla circolazione di veicoli, una delle eccezioni normativamente previste al regime ordinario della prescrizione.  Mentre infatti il Read More …

Appalti pubblici: pubblicate le Linee Guida ANAC n. 15 in tema di conflitto di interessi nelle procedure di affidamento

Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le Linee Guida ANAC n. 15 in tema di conflitto di interessi nelle procedure di affidamento (G. Uff. n. 182, del 5 agosto 2019). Adottate dall’ANAC con deliberazione n. 494 Read More …

Appalti pubblici: la mancata sottoscrizione del curriculum allegato all’offerta tecnica comporta l’esclusione dalla gara?

La mancata sottoscrizione del curriculum allegato all’offerta tecnica, da parte del professionista, comporta l’esclusione dell’impresa dalla gara? La questione è tuttora aperta in giurisprudenza, essendo rappresentati orientamenti di segno opposto. 1. Il primo orientamento E’ Read More …

Appalti pubblici: l’ANAC sospende i procedimenti di iscrizione nel Casellario

Importante novità in tema di appalti pubblici: con il comunicato del Presidente Cantone del giorno 10 luglio 2019, ANAC ha sospeso i procedimenti di iscrizione nel Casellario. Il provvedimento riguarda nello specifico le annotazioni concertnenti Read More …

Appalti pubblici: nessun obbligo di dichiarare condanne per reati dichiarati estinti

In sede di partecipazione ad una gara pubblica per l’aggiudicazione di un appalto di lavori, servizi o forniture, l’operatore economico non è tenuto a dichiarare di aver riportato condanne per reati che siano ormai stati Read More …

Appalti pubblici: la mancata segnalazione della risoluzione all’ANAC non esclude il grave illecito professionale

La mancata segnalazione all’ANAC, da parte della stazione appaltante interessata, di una risoluzione contrattuale non esclude il fatto che questa integri un grave illecito professionale. Lo ha confermato il T.A.R. Calabria, sez. I, con la Read More …

Appalti pubblici: il termine (breve) per impugnare l’aggiudicazione decorre dalla relativa comunicazione

In tema di appalti pubblici, il termine (breve) per impugnare l’aggiudicazione decorre dalla relativa comunicazione. E’ quanto ha ribadito il Consiglio di Stato in una recente pronuncia (Cons. Stato, sez. V, 10 giugno 2019, n. Read More …

Appalti pubblici: è necessaria l’indicazione del corrispettivo per l’ausiliaria nel contratto di avvalimento?

1. Cos’è l’avvalimento L’istituto dell’avvalimento, di origine comunitaria, consente ad un’impresa, consorziata o in raggruppamento, di partecipare ad una procedura di gara anche nei casi in cui non risulti in possesso dei requisiti finanziari, tecnici Read More …

Il demansionamento: cos’è e come ci si difende

Definizione e norma di riferimento Per demansionamento s’intende l’assegnazione al lavoratore subordinato, da parte del datore di lavoro, di mansioni inferiori rispetto alla sua qualifica di appartenenza, con conseguente lesione della professionalità del suddetto. La norma Read More …

Appalti pubblici: sì del Consiglio di Stato all’accesso civico generalizzato

A giudizio del Consiglio di Stato l’accesso civico generalizzato si applica anche agli appalti pubblici. Tramite l’istituto in questione, introdotto dall’art. 5, c. 2, del d.lgs n. 33/2013, è possibile a “chiunque” (e dunque anche Read More …