Ricalcolo pensioni militari: favorevole anche la Corte dei Conti della Toscana

E’ di pochi giorni fa un’ulteriore conferma del consolidarsi dell’orientamento giurisprudenziale favorevole al riconoscimento del diritto al ricalcolo della pensione in base all’aliquota maggiorata al 44%, di cui all’art. 54 del d.p.r. n. 1092/1973, per Read More …

Pensioni militari: il beneficio di cui all’art. 3, c. 7, d.lgs 165/1997 va applicato anche ai congedati per riforma prima del raggiungimento dei limiti di età

Per orientamento consolidato fino al 2017, l’INPS ha escluso che il moltiplicatore di cui all’art. 3, c. 7, del d.lgs n. 165/1997 potesse applicarsi anche ai militari posti in congedo assoluto per inidoneità al servizio Read More …

Ricalcolo pensioni militari: la Corte dei Conti dice sì all’aliquota maggiorata al 44%. Chi può fare ricorso e come procedere

Dopo le pronunce di segno negativo del 2017, prima la Corte dei Conti della Sardegna (con la sentenza n. 2/2018) e poi la Corte dei Conti della Puglia (con la recentissima sentenza n. 468/2018), hanno Read More …

Riconoscimento della causa di servizio: quali diritti e quali rimedi in caso di diniego?

Cos’è la c.d. “causa di servizio”? Si parla nell’uso corrente di “causa di servizio” per indicare in modo sintetico quelle ipotesi in cui un militare od un appartenente alle forze di polizia (o comunque un Read More …

Pensioni nel pubblico impiego: nessuna decadenza triennale per l’azione giudiziale

A seguito della riforma operata dall’art. 38 del d.p.r. n. 98/2011 all’art. 47 del d.p.r. n. 639/1970, con l’aggiunta di un nuovo comma 6 in novella alla suddetta disposizione, si è disposto che “le decadenze previste Read More …

Diniego di trasferimento del militare per motivi familiari: illegittimo se non specificamente motivato

Con la sentenza n. 108/2018, il T.A.R. Puglia – Sez. Bari ha di recente ribadito l’orientamento ormai consolidato in seno alla giurisprudenza amministrativa in materia di provvedimenti negativi emessi dall’Amministrazione Militare su istanze di trasferimento Read More …

Militari e cessazione dal servizio permanente a domanda: che fare in caso di diniego?

E’ noto che la domanda del militare volta alla cessazione dal servizio permanente può essere respinta dall’autorità competente (oggi, la Direzione Generale per il Personale Militare). Ciò anche in presenza di tutti i presupposti di Read More …

Assegnazione temporanea: regola e non eccezione per tutti i dipendenti pubblici (militari inclusi)

L’assegnazione temporanea è istituto previsto dall’art. 42 bis del d.lgs n. 151/2001 e che consente al genitore dipendente di amministrazioni pubbliche con figli di età fino a 3 anni di chiedere di essere assegnato, a Read More …

La “legge Pinto” sulla eccessiva durata dei processi è incostituzionale

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 88/2018 dello scorso 26 aprile, ha affermato l’illegittimità costituzionale dell’art. 4 della legge n. 89/2001 (c.d. legge Pinto), promulgata per indennizzare i cittadini danneggiati dall’eccessiva durata dei processi, Read More …

Destituzione del militare a seguito di condanna penale definitiva: automatismo o necessità del procedimento disciplinare?

Si sono susseguite nel corso degli ultimi anni numerose pronunce giurisprudenziali in relazione alla necessità o meno che l’Amministrazione militare, all’esito di una sentenza di condanna penale definitiva che prevedesse la sanzione accessoria della destituzione, Read More …