Ricalcolo pensioni Polizia di Stato e Penitenziaria: una diffida per accelerare la riliquidazione e il pagamento degli arretrati

1. Premessa Già da tempo ci siamo occupati del ricalcolo delle pensioni in quota retributiva, in base all’art. 54 del d.p.r. n. 1092/1973, per coloro i quali possono vantare più di quindici e meno di Read More …

Appalti pubblici: per impugnare occorre un interesse a ricorrere, anche soltanto ai fini della rinnovazione della gara

Al fine di proporre una impugnazione ammissibile innanzi agli organi della Giustizia amministrativa, occorre che il ricorrente, tra l’altro, sia titolare di un interesse a ricorrere. L’interesse a ricorrere rappresenta, in altri termini, una delle Read More …

Danni da “colpa medica”: cosa fare per ottenere il risarcimento?

Per danni da “colpa medica” s’intendono tutti i pregiudizi (fisici, morali ed anche patrimoniali) che siano stati diretta conseguenza di trattamenti medico-sanitari eseguiti in modo non corretto, se non imperito e negligente. Potrà trattarsi in Read More …

Riconoscimento della causa di servizio: quali diritti e quali rimedi in caso di diniego?

Cos’è la c.d. “causa di servizio”? Si parla nell’uso corrente di “causa di servizio” per indicare in modo sintetico quelle ipotesi in cui un militare od un appartenente alle forze di polizia (o comunque un Read More …

Potere disciplinare e discrezionalità amministrativa: entro quali limiti è sindacabile dal Giudice un provvedimento disciplinare militare?

1. Premessa Quasi quotidianamente ci troviamo ad affrontare, nell’esercizio della nostra attività professionale, impugnazioni di provvedimenti disciplinari irrogati dalla pubblica amministrazione nei confronti di militari. Ma quando davvero una sanzione disciplinare può essere contestata con Read More …

La sanatoria degli abusi edilizi: presupposti, soggetti legittimati, tempi e costi

Già ci siamo soffermati in un altro articolo sulla nozione di abuso edilizio. Si tratta ora di chiarire quando e come è possibile sanare un abuso edilizio, chi sono i soggetti legittimati alla sanatoria e Read More …

Abusi edilizi: di cosa si tratta, chi ne è responsabile e quali sono le sanzioni

Si parla correntemente di “abusi edilizi”, ma spesso si fa molta confusione in materia. Sarà bene allora fornire alcune coordinate essenziali sul punto, soffermandoci sulla corretta definizione di abuso edilizio, sulla individuazione dei soggetti responsabili Read More …

Militari e uso di sostanze stupefacenti: quali conseguenze?

1. Premessa Non sono purtroppo infrequenti i casi di militari e di appartenenti alle Forze di Polizia di cui sia accertata la positività all’uso di sostanze stupefacenti. Del resto, opportunamente le competenti autorità sottopongono periodicamente Read More …

Il “green pass” in ambito militare: un piccolo vademecum a pochi giorni dall’entrata in vigore del d.l. 127/2021

Come è noto, dallo scorso 15 ottobre 2021 sono entrate in vigore le disposizioni del D.L. 21 settembre 2021, n. 127, in materia di “green pass”. Prendendo a riferimento la circolare dello Stato Maggiore dell’Esercito Read More …

Affidamento esclusivo della prole al padre: un caso recente

Premessa: l’Interesse materiale e morale del figlio ex art 337 ter c.c. In caso di separazione e divorzio, con riguardo al tema dell’affidamento dei figli minori, ex art 337 ter c.c. s’impone al giudice di Read More …

Diritto al ricalcolo delle pensioni militari anche con una anzianità di servizio inferiore a 15 anni al 31 dicembre 1995

Ricorderete come ormai da tempo (era il 2018) vi avevamo informati sul diritto al ricalcolo della pensione spettante ai militari (oltre che agli appartenenti alle forze di polizia) congedatisi dal servizio e sottoposti, quanto al Read More …

Separazione coniugale: cosa succede quando la casa è di proprietà dei genitori di uno dei coniugi?

Capita spesso che i genitori, al fine di sostenere i propri figli, concedano loro una casa in comodato gratuito, nella quale questi possano vivere col coniuge. Tale contratto, che molto spesso si basa su di Read More …

Il licenziamento della lavoratrice-madre: è legittimo anche in caso di chiusura di un singolo reparto?

1. Divieto generale di licenziamento della lavoratrice-madre ed eccezioni Come è noto, l’art. 54 del d.lgs n. 151/2001 stabilisce il divieto di licenziamento della lavoratrice dall’inizio del periodo di gravidanza fino al termine dei periodi Read More …