Il demansionamento: cos’è e come ci si difende

Definizione e norma di riferimento Per demansionamento s’intende l’assegnazione al lavoratore subordinato, da parte del datore di lavoro, di mansioni inferiori rispetto alla sua qualifica di appartenenza, con conseguente lesione della professionalità del suddetto. La norma Read More …

Il rapporto tra il congedo parentale e le altre forme di licenza straordinaria

Non è sempre facile orientarsi nella disciplina della licenza straordinaria (peraltro, anche per il personale delle Forze Armate e di Polizia, cui si applicano sul punto le medesime disposizioni, salvo alcune specificità), non foss’altro che Read More …

Il contratto di agenzia: dati essenziali ed elementi di contiguità col contratto di lavoro subordinato

Col contratto di agenzia, disciplinato dagli artt. 1742 ss. del codice civile, una parte (detta agente) assume l’obbligo di promuovere stabilmente, per conto di un’altra parte (detta preponente), la conclusione di contratti in una zona Read More …

Il contratto di somministrazione

Il contratto di somministrazione è il contratto in forza del quale un’agenzia di somministrazione autorizzata ai sensi del d. lgs. n. 276 del 2003, detta somministratore, mette a disposizione di altra parte, detta utilizzatore, un proprio Read More …

Licenziamento disciplinare illegittimo: quali effetti?

Vediamo quali sono le conseguenze di un licenziamento disciplinare intimato in mancanza dei presupposti sostanziali ovvero del rispetto della procedura prevista dall’art. 7 dello Statuto dei lavoratori, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo. Read More …

Licenziamento disciplinare: il procedimento

Per licenziamento disciplinare si intende l’atto unilaterale a carattere sanzionatorio disposto dal datore di lavoro nei confronti del lavoratore, nel caso in cui questo, con la sua condotta, violi determinate norme di legge, dei contratti collettivi Read More …