Sì ai sindacati per i militari: la Corte Costituzionale abolisce lo storico divieto

E’ un momento storico per l’ordinamento giuridico militare italiano: la Corte Costituzionale ha infatti ritenuto parzialmente fondata la questione di legittimità costituzionale sollevata con riferimento all’art. 1475, c. 2, del Codice dell’Ordinamento Militare, d.lgs n. 66/2010. Per l’effetto, cade il tradizionale divieto per i militari di associarsi in proprie compagini sindacali.

Resta invece immutata la preclusione per i militari di “aderire ad altre associazioni sindacali”, diverse da quelle che da loro stessi potranno, di qui in avanti, essere legittimamente costituite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *